Normativa CEI 0-21

Specifica Tecnica

A partire dal 1° Ottobre 2014 il CEI ha reso disponibile la seconda edizione della Norma CEI 0-21 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica”, nella versione consolidata. In un unico fascicolo sono ora accorpati i seguenti documenti:

  • Norma CEI 0-21:2012-06
  • Norma CEI 0-21;V1:2012-12
  • Norma CEI 0-21;V2:2013-12

sono state inoltre inserite delle correzioni a imprecisioni contenute nel paragrafo 12.1 della V1:2012.

La Norma CEI 0-21, che è stata elaborata di concerto con l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEG) ed esplicita le regole tecniche di connessione alle reti di distribuzione di energia elettrica in BassaTensione (BT) su tutto il territorio nazionale, si applica a tutte le reti delle imprese distributrici di energia elettrica.

La Norma CEI 0-21 è citata nelle deliberazioni dell’AEEG ARG/elt 187/11 del 22 dicembre 2011 “Modifiche e integrazioni alla deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas ARG/elt 99/08, in materia di condizioni tecniche ed economiche per la connessioni alle reti con obbligo di connessione di terzi degli impianti di produzione (TICA), per la revisione degli strumenti al fine di superare il problema della saturazione virtuale delle reti elettriche” e ARG/elt 199/11 del 29 dicembre 2011 “Disposizioni dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas per l’erogazione dei servizi di trasmissione, distribuzione e misura dell’energia elettrica per il periodo di regolazione 2012-2015 e disposizioni in materia di condizioni economiche per l’erogazione del servizio di connessione”, Delibera 84/2012/R/eel del 8 marzo 2012 “Interventi urgenti relativi agli impianti di produzione di energia elettrica, con particolare riferimento alla generazione distribuita, per garantire la sicurezza del sistema elettrico nazionale” e Delibera 165/2012/R/eel del 26 aprile 2012 “Individuazione dei valori definitivi dei premi riconosciuti nel caso di interventi di retrofit sui sistemi di protezione di interfaccia degli impianti di generazione distribuita. Aggiornamento della deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas 8 marzo 2012, 84/2012/R/eel”.

A seguito della conclusione dell’iter CEI previsto per l’Inchiesta Pubblica del progetto C. 1135 e della pubblicazione della Delibera 642/2014/R/eel del 18 dicembre 2014 dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, a cui si rimanda per i dettagli delle date di applicazione obbligatoria, il CEI mette a disposizione la Variante V1, alla Norma CEI 0-21 consolidata.